ECOL Newsletter

Clicca QUI per scaricarla in formato PDF.

 

 

2.700 mezzi e macchinari in vendita: 15 Giugno

Sara’ una data da non perdere il 15 Giugno a Caorso (PC).

Presso la sede Italiana Ritchie Bros., il colosso mondiale di aste di macchinari e mezzi per tantissimi settori, vendera’ piu’ di 2700 mezzi: escavatori, pale, mezzi d’opera, gru, sollevatori e piattaforme; e ancora trattori stradali, rimorchi e furgoni.

Anche il settore agricolo vedra’ oltre 50 trattori agricoli in vendita e tante attrezzature.

Sicuramente nel parco macchine spicca l’autogru 2011 LIEBHERR LTM1130-5.1 130 Ton 10x8x10; una gru provvista di tutti gli accessori e con poche ore di lavoro che sara’ in vendita al 15 Giugno al migliore offerente senza prezzo minimo, come ogni articolo alle aste Ritchie Bros.

Il parco macchine di Caorso(PC), disponibile sul sito Ritchie Bros. con foto dettagliate di ogni mezzo, presentera’ una vasta scelta e una grande opportunita’ per chiunque sia alla ricerca di uno o piu’ macchinari. Per visionarlo potete cliccare qui: https://goo.gl/EYjzCr

Sara’ possibile accedere per la visione dei mezzi il 13 e 14 giugno, con ingresso gratuito e libero a tutti.

Tra gli oltre 2700 mezzi:

  • Per il settore perforazione si contano 5 perforatrici tra cui una Soilmec SM401 del 2007, e poi modelli Beretta e Tamrock.
  • Spiccano gli oltre 130 escavatori con una vasta scelta di brands e dimensioni tra cui un 2010 Caterpillar 336DLN e un 2011 VOLVO EC480DL ; Oltre 50 5ulli inclusi un 2005 BOMAG BW226 DH-4 Costipatore a Piastra Vibrante, piu’ di 20 pale, dumper articolati e terne.
  • Anche il settore del sollevamento vedra’ oltre 50 sollevatori telescopici tra cui due MANITOU MRT2540+ Privilege del 2016 e ancora piattaforme aeree e gru cingolate
  • Per il settore agricolo saranno presenti oltre 50 trattori e una vasta scelta di attrezzature.

Alle aste Ritchie Bros. chiunque puo’ partecipare e la possibilita’ di fare offerte e’ varia: e’ possibile registrarsi e partecipare presso la sede d’asta di persona, oppure online in tempo reale, attraverso il sito internet o ancora attraverso offerta delegata, contattando la sede d’asta di Caorso (PC).

Chiunque fosse interessato a partecipare puo’ contatttare la sede d’asta Italiana al numero 0523.818801 oppure scrivere ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Assemblea Generale degli Associati ANNA con invito allargato agli specialisti del settore

Gentile Associato,
Gentile Specialista del settore,

Quest’anno abbiamo ritenuto di allargare l’invito a tutti gli specialisti del settore in quanto gli argomenti trattati sono di fondamentale importanza per il nostro settore, pertanto Vi comunichiamo di aver convocato l'Assemblea Generale dell’ANNA, per il giorno

Sabato 06 Maggio 2017 dalle ore 10:30 alle ore 18:00
presso il DB HOTEL AIRPORT & CONGRES
37067 Caselle (VR) - Via Aeroporto, 20/C, VR
Tel. : +39 045 858 2012
Website www.dbhotelverona.it

Con partecipazione dell’Avv. Pierguido Soprani e l’Avv. Guido Marangoni
Moderatore: Dott. Fabio Potestà della rivista SOLLEVARE e del GIS

In seduta ordinaria per discutere e deliberare sul seguente Ordine del Giorno:

  1. Relazione del Presidente
  2. Approvazione rendiconto economico 2016
  3. Preventivo di gestione 2017
  4. Relazione in riferimento alla Commissione Sicurezza Stradale dei mezzi Pesanti – Calendario divieti 2017 – Proposta sottoposta
  5. ESTA – A European Crane Operator Licence – ECOL
  6. Rinnovo Federazione Fin.Co – Roma
  7. Valutazione Ingresso in nuova Federazione
  8. Problematiche inerenti il rilascio Autorizzazioni Enti Proprietari – a seguito del sinistro di Lecco
  9. Contratto di Lavoro del Settore: Istituzione di un gruppo Lavoro dedicato – Verifica possibilità incarico a terzi per la redazione del CCNL –Presentazione dell’Avvocato Guido Marangoni e sua introduzione.
  10. Mission e Codice Etico – Istituzione del Gruppo Lavoro
  11. Valutazione per Istituire il registro dei controlli ANNA
  12. Problematiche inerenti gli interventi di manutenzione delle case madri
  13. Convegni GIS
  14. Varie ed eventuali

Per avvalersi del diritto di voto all'Assemblea è necessario essere in regola con il pagamento della quota associativa 2017 ed eventuali quote pregresse (Art.11 dello statuto) ma all’interno della sala potranno essere presenti tutti gli invitati che hanno dato conferma in segretaria.

Si richiama l’attenzione sull’importanza degli argomenti in discussione e si invitano vivamente gli Associati e non Associati a partecipare numerosi.

Se necessitate di affrontare argomenti non previsti nell’OdG sopramenzionato, non esitate a scriverci via mail che provvederemo ad inserire al punto 14.

Cordiali saluti

Daniela Dal Col
(Presidente)

 

 

La Newsletter di SOLLEVARE

 

 CLICCA QUI PER VISUALIZZARE LA NEWSLETTER

 

 

Trasporto della più grande "talpa" d'Europa

Fagioli è stata coinvolta nel trasporto “door-to-door” di sezioni per la più grande TBM (tunnel boring machine) o “talpa” per trivellazione mai costruita in Europa. La TBM denominata "Santa Lucia" sarà utilizzata per la perforazione di un enorme tunnel, per il completamento del percorso della A1 "Variante di Valico" tra Bologna e Firenze. La TBM è stato costruita in Germania e caricata su trailer destinati al porto fluviale di Kehl. Le sezioni sono stati imbarcate su chiatta sul fiume Reno con destinazione finale, il porto di Rotterdam. Una volta che le sezioni sono arrivate al porto di Rotterdam, sono stati trasbordate su una nave dedicata H/ L.

Destinazione finale delle sezioni è stato il porto di Ravenna. Una volta arrivati al porto di Ravenna, le sezioni sono state direttamente scaricate sui trailer e semitrailer Fagioli, pronti per un viaggio di ca. 165 km fino alla destinazione finale di Barberino di Mugello. La peculiarità della dimensione dei tre convogli, di lunghezza compresa tra 68 metri (la più lunga) e 28 metri , di larghezza fino a 9,30 metri e con un peso compreso tra 180 e 320 ton, ha determinato l'adozione di una drastica regolamentazione del traffico stradale, per proteggere la sicurezza della circolazione. Il convoglio è stato scortato per tutto il viaggio dagli operatori Fagioli, dalle pattuglie del dipartimento di Polizia, da Anas e Autostrade per l'Italia a causa delle enormi dimensioni delle sezioni coinvolte. E’ stato attuato un piano operativo , in accordo con i tecnici Fagioli e le autorità provinciali di pubblica sicurezza locali, in base a divieti di transito e deviazioni di traffico gestite ad ogni intersezione da parte delle forze di polizia locali, per garantire una fluente operazione di trasporto dei tre convogli. La velocità massima consentita per il convoglio era di 20 km / h ridotto a 5 Km / h su viadotti, con il transito di un solo convoglio alla volta. La “talpa”, dopo l’assemblaggio finale delle sezioni avrà un diametro complessivo di 15.87 metri e un peso totale di circa 4800 ton.
La sezione più grande pesava 320 tonnellate con un diametro di circa 9 metri. Fagioli per il trasporto di questa sezione ha utilizzato un rimorchio modulare 30 assi. Ci sono volute due notti per coprire la distanza tra Ravenna e Barberino di Mugello. Per completare l'intera operazione Fagioli ha utilizzato una grande flotta di rimorchi e semirimorchi composti da 10, 12, 16 assi.
Fagioli ha avuto la gestione di tutta la movimentazione delle sezioni: il trasporto su strada in Germania eseguito da un fornitore locale sotto la nostra responsabilità; il trasporto fluviale sul Reno; il noleggio di una nave dedicata H / L per eseguire il trasporto marittimo dal Mare del Nord al mar Adriatico; la documentazione tecnica studiata nei minimi dettagli dalla divisione interna di ingegneria; i piani di trasporto dettagliati con il coinvolgimento di tutte le autorità locali.